Ti stai chiedendo dove vedere i koala in Australia senza bisogno di andare in zoo o santuari la risposta è: Magnetic Island!

Magnetic Island è un isoletta del Queensland bagnata dalle acque della Grand Barrier Reef. La sua natura selvaggia e incontaminata è protetta dal Magnetic Island National Park casa di 800 koala. 

Oltre che per le sue belle spiagge Magnetic Island è infatti famosa per i suoi abitanti pelosi. Passeggiando per i suoi sentieri è facile imbattersi in famiglie di koala LIBERI, rock wallaby e tante specie di uccelli.

COME ARRIVARE A MAGNETIC ISLAND

Per raggiungere l’isola è necessario prendere il traghetto dalla città di Townsville, in soli 20 minuti sarete a destinazione. 

I traghetti viaggiano ogni giorno con due compagnie sealink.com e magneticislandferry.com noi ci siamo affidati alla prima perchè i biglietti sono validi tutta la giornata. Si può scegliere l’orario della tratta anche all’ultimo minuto mentre con la seconda il biglietto è assegnato per un ora prestabilita. 

Il biglietto giornaliero andata e ritorno con Sealink costa 34 dollari se prenotato al porto e 30 dollari se fatto online nel loro sito. I traghetti partono ogni ora e il viaggio dura 20 minuti.

Portare la macchina diventa davvero dispendioso poiché i costi sono di circa 115 dollari a tratta, motivo per cui abbiamo deciso di affittarla direttamente nell’isola pagando 80 dollari totali per una macchina da 7 ( prezzo valido per una giornata) .

COME MUOVERSI A MAGNETIC ISLAND 

Una volta arrivati nell’isola ci sono diversi bus che collegano le spiagge principali. Se volete avere un po più di indipendenza e girarla secondo i vostri ritmi potete affittare oltre che la macchina anche scooter e biciclette.

Noi abbiamo trascorso nell’isola una sola giornata ma vi consiglio se avete più tempo a disposizione di passarci almeno una notte. 

Troverete qualche posto in cui alloggiare, campeggiare e alcuni ristornati soprattutto nella zona più centrale: Horseshoe Bay. Perfetta per mangiare qualcosa vista mare ma non adatta a stare in spiaggia viste le diverse imbarcazioni parcheggiate vicino alla riva. 

Le spiagge e le calette dell’isola sono diverse, tra le più conosciute ci sono Nelly Bay, Picnic Bay, Florence Bay e Arcadia Bay. Noi ci siamo fermati ad Alma Bay e ci è piaciuta tanto, abbastanza piccola e raccolta, circondata dagli scogli e con un acqua cristallina. 

Fate attenzione alla stagione delle meduse che va da ottobre a maggio, nelle spiagge controllate è sempre segnalato il rischio giornaliero di incontrarle. 

DOVE VEDERE I KOALA A MAGNETIC ISLAND 

Cercate il cartello che indica Radical Bay, parcheggiate lì la macchina, troverete un cartello che indica inizio del trekking: una camminata di circa un’ora  immersi nella natura vi porterà a scoprire look out, fortini risalenti alla seconda guerra mondiale e tanti koala! 

Specialmente all’inizio del percorso è infatti possibile ammirare i pelosi accovacciati tra i rami di eucalipto, fermatevi senza disturbarli e ricordate di NON TOCCARLI perchè nonostante il loro aspetto calmo il contatto con l’uomo li stressa tantissimo. 

Ci è stato detto dalla gente del posto che una famiglia di koala vive tra gli alberi di eucalipto vicini alla spiaggia di Horseshore :  andate a GIFFOR STREET e provate a scovarli! 

Al tramonto invece potete andare nella strada che costeggia Geoffrey Bay per cercare i rock Wallaby, piccoli marsupiali che vivono tra le rocce, se volete dargli da mangiare portate con voi patate dolci/ carote/ papaya / mele. 

Il West Point è il posto giusto per ammirare il tramonto a Magnetic Island. 

Ci tengo a ricordarvi che il mondo migliore ed eticamente corretto per vedere gli animali è sempre cercarli nel loro habitat, non finanziamo zoo o finti santuari ( quelli che veramente aiutano gli animali sono davvero pochi). 

Rispettiamo loro e l’ambiente in cui vivono…

Non mi resta che augurarvi buon viaggio sognatori, e se volete scoprire altri posti meravigliosi in Australia sbriciate qui!