Sei a Ubud e cerchi qualche localinoo dove mangiare? Bali è la patria dell’heatly food, troverai cibi adatti a ogni palato, materie prime fresche a km0, e cocconut a volontà per rinfrescarti dal caldo torrido. In questo articolo troverai sicuramente qualcosa che fa per te!

*Ricorda a Bali solitamente c’è sempre il 15% di tasse da pagare a fine pasto.

Ecco i miei posti preferiti:

DOVE MANGIARE A UBUD: MOKSA

Il Moksa non solo è un ristorante ma è anche orto, yoga, meditazione e tanto altro, è un luogo immerso nella natura di Ubud che permette un viaggio nel viaggio grazie ai suoi piatti accuratamente studiati.

Il menù è vegano, non servono alcolici, e i prezzi sono onesti e ben rapportati alla qualità e al servizio. Il ristorante è organico e a chilometro zero, tutti i prodotti che mangiate sono autoprodotte da loro.

DOVE MANGIARE A UBUD: JOGLO ORGANIK

Circondato solo da natura incontaminata e campi dai quali proviene il cibo che mangerete. Questo complesso in legno e bambù offre una visuale stupenda e piatti sani e gustosi cucinati a vista dalle donne che lo gestiscono. La pace che circonda questa struttura è indescrivibile a parole. Oltre ai classici banconi con le sedie si può mangiare in terra su cuscini e ci sono dei comodi divani/letto dove riposare, il wifi funziona benissimo e ci sono prese per la corrente. 

Menù vario, tipico indonesiano, prezzi veramente bassi rispetto alla media, non si paga servizio.

DOVE MANGIARE A UBUD: WATERCRESS BURGER

Un localino curato e hipster, tipico di Bali, servono burger ( vegani e non), insalate e  sandwich, è perfetto per un Brunch. 

Menù vario, prezzi nella norma, vi consiglio di mangiare nel piano superiore!

DOVE MANGIARE A UBUD: BUDA BALI

Uno dei locali più in voga nell’isola, cucina vegana e niente alcolici, atmosfera tranquilla e cibo buono a prezzi onesti! Troverete al piano inferiore una piccola rivendita di alcuni dei loro prodotti. 

DOVE MANGIARE A UBUD: CLEAR

Uno dei locali esteticamente più belli in cui sia mai stata, dalla porta in legno all’ingresso al giardino interno, le scale in legno e i fiori che profumano ogni angolo. Si tolgono le scarpe all’ingresso, l’ambiente è elegante, calmo e rilassante, il menù prevede piatti di diverse nazionalità ma rivisitati in chiave “sana”. Nessun alcolico ma solo succhi freschi e tisane, prezzi leggermente alti rispetto alla media di Bali ma ne vale la pena. 

A me è piaciuto tanto il loro Pad Thai. 

GLUTEN FREE in Jalan Bisma : se siete celiachi questo è il posto perfetto per voi, ma anche se non lo siete qui potrete gustare piatti tipici rivisitati e diverse ricette gourmet! Un warung semplice e accogliente nel cuore di Ubud.

DAILYBAGUETTE: se doveste venirvi voglia di una colazione alla francese con tanto di croissant, caffe e pain au chocolat fermatevi per un break in questo posticino ricco di delizie dolci e salate! 

Per l’aperitivo vi consiglio invece un warung molto carino il WHY NOT, c’è musica dal vivo tutte le sere, si può fumare il narghilè, servono piatti veloci e birre ghiacciate! 

Invece nella via più centrale di Ubud trovate OOPS. Per l’happy hour vige l’offerta paghi uno e uno in omaggio, che troverete in tanti altri locali, ma qui fermatevi per assaggiare il Frozen Coconut Mojito, classico mojito con aggiunta di acqua di cocco e scaglie! 

Infine disseminati un pò ovunque troverete i gelati di una linea gourmet, sono vegani e con gusti particolari, come ferrerò roche vegan, cocco e avocado ecc.. provateli! 

Sei sazio ma cerchi consigli su cosa vedere a Ubud? Dai un’occhiati QUI!