Quando si organizza un viaggio a New York, una delle cose più difficili da fare è scegliere quali attrazioni si vogliono visitare, mettendo in conto il tempo a disposizione e il budget; NY è una città costosa ma con degli accorgimenti si può risparmiare: uno di questi è il New York Pass. In questo articolo ti spiego perché secondo me è il miglior pass da fare per visitare New York, quanto costa, come farlo e come funziona.

 

Di Pass per visitare New York ne esistono diversi, io ne ho provato alcuni e, in base al mio stile di viaggio molto attivo e alle numerose attrazioni che cerco di visitare quando sono in città, e per il rapporto qualità prezzo, mi sono trovata molto bene con il New York Pass.

 

Ovviamente la vostra scelta dipenderà da che tipo di posti volete vedere, dal ritmo con cui vi spostate in viaggio, dal voler fare un viaggio tranquillo e senza fretta o approfittare del tempo a disposizione per vedere il più possibile, io rientro in quest’ultima categoria.

 

 

Come funziona il New York Pass: quanto costa, perché sceglierlo, cosa comprende.

 

Un modo utile per risparmiare sui singoli ingressi delle principali attrazioni di New York è il New York Pass: un pass digitale che consente di visitare oltre 100 attrazioni in una o più giornate. 

 

Prima di scegliere il Pass considerate questi punti:

 

  • Quali attrazioni vi interessano maggiormente
  • Considerare SEMPRE i tempi per spostarsi da un posto all’altro mentre si prepara l’itinerario, e le file fuori dai musei soprattutto in alta stagione.
  • Capire con quale ritmo si vuole fare il viaggio: per esempio nell’ultimo viaggio ho fatto il New York pass da 48h, due giorni in cui ho letteralmente corso da un’attrazione all’altra per poterne vedere il più possibile e risparmiare notevolmente. I giorni seguenti mi sono dedicata ad altri itinerari che prevedevano un ritmo decisamente più blando.

 

 

 

Il New York Pass  offre pass giornalieri con attrazioni illimitate, come vi dicevo ho concentrato in 48h la maggior parte di ingressi possibili per poi godermi con calma le altre giornate.

 

In 48h con il New York Pass ho visitato: The Met, MoMa Museum, Guggheneim Museum, Empire State Building, Top of The Rock, The Edge, The Vassel, One World Trade Center e la crociera Best of NY per vedere tutta Manhattan.

 

Altre cose incluse: tour in bici a Central Park, Memoriale 9/11, Museo di Storia Naturale, food tour, tour nel bus panoramico Hop on Hop off, crociere di vario genere come quella che porta alla Statua della Libertà, vari walk tour e molto altro. 

 

I prezzi sono molto convenienti considerando le attrazioni offerte, ecco quanto costa il New York Pass:

 

quanto costa il New York pass

 

Vi starete chiedendo come funziona il New York Pass, è ,molto semplice: dopo averlo acquistato sul sito ufficiale, vi arriverà tramite email il QR Code, il Pass si attiverà automaticamente quando lo userete la prima volta. Quindi per usare il New York Pass vi basterà presentare il vostro QR Code alle biglietterie delle attrazioni, dopo il primo utilizzo inizierà ufficialmente il tempo a disposizione per usarlo.

 

Quindi, facciamo un recap di come funziona il New York Pass:

 

  • Vai sul sito ufficiale di New York Pass cliccando qui.
  • Scegli il Pass che preferisci tra: 24h, 48h, 72h e cosi via.
  • Dopo il pagamento verifica che arrivi l’email con il tuo Pass sotto forma di QR Code.
  • Esibisci il NYPass alla biglietteria della prima attrazione che vuoi visitare, da quel momento inizia il conteggio delle ore di validità del tuo pass.
  • Mostra il QR Code a ogni attrazione per avere i biglietti.
  • Non si hanno limiti per quanto riguarda le attrazioni da vedere in un solo giorno

 

Spero che questo articolo su quale pass scegliere per visitare New York ti sia stato utile, se hai bisogno di altre informazioni per organizzare il tuo viaggio forse può interessarti questo articolo.

 

Per scoprire il New York Pass clicca qui.

 

Il New York Pass è solo una delle tante cose a cui pensare per organizzare un viaggio nella Grande Mela, per aiutarti a risparmiare tempo e soldi ho scritto una guida che ti accompagnerà durante l’organizzazione e il viaggio:

 

  • Tutte le informazioni per prenotare un viaggio a New York
  • Cosa fare e sapere prima di partire
  • Mezzi pubblici e spostamenti a Manhattan
  • I migliori ristoranti per tutte le tasche
  • Attrazioni, pass per risparmiare, musei, osservatori e tanto altro.

 

 

Scopri la mia guida di New York cliccando qui!